lunedì 18 luglio 2016

Infografica per Signore

Alla ricerca di dati demografici trovo una bellissima infografica dell'Istat sui matrimoni celibrati in Italia nel 2014 che non posso non condividere e dedicare a tutti gli scoraggiati dell'amore. 

Resto sempre più colpita e sorpresa da quante persone, soprattutto donne, abbiano perso le speranze. Resterò sola per tutta la vita. Cosa ho che non va. Sensi di colpa. Distorsioni allo specchio. Tristezza. Incazzature dietro l'angolo. Tutti, ma soprattutto tutte, sotto il bollino "fuori target", "fuori tempo", "in ritardo" perché all'età di 30-40 anni, non essendo sposati, o come direbbe la statistica coniugati, si auto-inseriscono al di fuori di quel progetto universale che vede nell'ufficializzazione di un sentimento il grande punto d'arrivo.

Voglio la favola. Così diceva, mi ricordavano oggi, Pretty woman al suo principe azzurro metropolitano. Sarà questo il vero problema?

Allora come non sorprendersi di fronte a questa infografica che vede traiettorie di unioni, civili o religiose, da ogni età verso ogni età. Ripetersi ogni anno senza sosta alcuna. E' vero i matrimoni sono in calo ma qualcuno si sposa sempre. Anche dopo i 60 anni. Nell'infografica manca l'unione tra innamorati dello stesso sesso ma sappiamo che oggi è possibile anche quello.

Forza Signori e Signore, ops scusate... Signorine e Signorini, cercate la vostra età e tornate a vivervi la vita di tutti i giorni, che per un matrimonio c'è sempre tempo.


http://www.istat.it/infografiche/matrimoni/



Nessun commento: