venerdì 26 settembre 2008

Esperimento di lettore attivo grazie a facebook

Leggendo l'interessante post di Vittorio Zambardino su l'utilizzo di Facebook soprattutto tra i giornalisti e tra chi necessita di un pubblico per sopravvivere http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2008/09/25/facebook-o-del-gusto-degli-altri/ ho deciso di dargli fiducia. Vittorio diceva di essere iscritto a Facebook e di avere tra i suoi amici gente sconosciuta, principalmente suoi lettori del blog che ha su Repubblica. Allora gli ho mandato una richiesta di amicizia, e mi ha risposto dopo pochi minuti. Risultato? Mi sento un lettore "attivo" e ancora più legato allo scrittore, Zambardino in questo caso. Credo che FB per giornalisti, scrittori, cantanti, attori, ecc. ecc. sia un ottimo strumento di fidelizzazione. Io Zambardino lo leggerò sempre di più.

Nessun commento: